Come si partecipa

L’idea è sequenzialmente: riconoscersi, incontrarsi, recuperare la fiducia nei buoni sentimenti e adeguare le proprie azioni a questi ultimi.

Come?
.
Puoi riconoscere gli altri Fire e incontrarti con loro in più modi:

1) ti iscrivi al sito e, quando sarà provvisto di tutte le funzioni attualmente in corso di sviluppo, cominci a interagire con loro utilizzando gli strumenti social e proponendo incontri sia per il puro piacere di conoscere persone nuove e interessanti che per coordinarvi allo scopo di concretizzare grandi e piccoli obiettivi;

2) scarichi la app (quando ci sarà 🙂 ), che ti segnalerà su mappa e in qualsiasi momento tutti i Fire che saranno intorno a te e ti permetterà di contattarli per gli scopi descritti al punto 1;

3) sostieni quella che sarà l’Associazione scegliendo uno o più capi d’abbigliamento e/o elementi di bigiotteria e/o decalcomanie ufficiali del Progetto, che riporteranno a mo’ di elemento di riconoscimento il logo (che si potrà esporre anche su veicoli, carte intestate, all’interno della propria attività, etc.) e vivi così… in modo tale che, in qualsiasi momento, altri possano riconoscerti e tu possa riconoscere loro;

4) cooperando allo sviluppo di progetti di utilità proposti da te o da altri Fire, inseriti all’interno del sito e/o avviati in totale autonomia. Ovvio che, lavorandoci con entusiasmo e per il bene comune, metti in moto nuove risorse e cominci a conoscere persone che mai avresti sperato esistessero;

5) alle Convention e agli altri eventi che coordineremo.
.
E come adeguare le nostre ‘grandi e minuscole azioni’ ai buoni sentimenti?

1) semplicemente constatando, mediante l’attuazione dei precedenti cinque punti, che il mondo straripa di gente animata dal nostro stesso fuoco vitale (ecco perché più ne parli in giro, più doni fai al tuo prossimo!)
Come credi che ti sentirai quando dovrai accettare l’evidenza che tutte queste persone sono unite NON DA UN’IDEA, MA DAL PIU’ PROFONDO E NOBILE DEI SENTIMENTI? Farai tutto quello che stai già facendo, ma agirai in modo più lucido, leggero ed entusiasta… e miriadi di nuove idee, possibilità e belle persone entreranno nella tua vita con un’energia che probabilmente non hai mai conosciuto, rendendoti possibile sia continuare a vivere normalmente… ma enormemente meglio, sia rivoluzionare la tua esistenza se solo ti andrà di farlo;

2) nel sito sarà sviluppata e resa estremamente funzionale la sezione riservata ai progetti che qualsiasi Fire potrà proporre e qualsiasi altro potrà contribuire a realizzare.
Se sei Fire ti piace fare e, mentre fai, ti scopri sempre più vitale ed entusiasta del tuo crescente potere di cambiare la vita tua e altrui.

3) terzo punto, ma non per ordine d’importanza… Allenandoti a: scegliere consapevolmente le tue azioni evitando di cadere nel semplice e automatico reagire; curarti delle relazioni agendo tanto e parlando così: poco, con precisione e soprattutto di ciò che provi.

La cosa più interessante è che, mettendoci l’entusiasmo, finirai col divertirti con una profondità e una partecipazione che probabilmente in questo momento per te è solo un vago ricordo, e getterai le basi di un cambiamento vero cominciando a costruire la Società del futuro.

Abbiamo la netta impressione che tante persone non stiano aspettando altro.


Ti senti già uno di noi?

Agisci subito!

Iscriviti alla Newsletter, comincia a spargere la voce!

Francesco Pandolfi Balbi

Sono un eremita estroverso: adoro conoscere persone fiere, autonome, dalla mente aperta.
Parlare dei soliti argomenti mi deprime: uno scambio, per me, si fa interessante se consiste in un reciproco dono di ricchezze esperienziali.
Di solito sono l'autenticità, la riflessione, l'umorismo ad attrarmi... purché siano basati sulla personale interpretazione di vissuti reali.
Alle frasi di circostanza preferisco di gran lunga il silenzio (gli ho dedicato un'intera sezione del mio sito): dona intimità, permette di spaziare con i sensi sin quasi all’infinito rendendo possibile indagare molto piacevolmente sulle grandi domande di sempre. Questo gioco, per me, è essenziale: osservare ciò che posso per cogliere i segreti della magnificenza della quale sono parte, è come respirare.
Mi piace assumermi la responsabilità del mio punto di vista e agisco per creare equilibrio. Ecco perché, fra le altre cose, ho ideato il metodo Life Reset e, attraverso il sito MAGRAVS Italia, cerco di far conoscere la tecnologia Keshe: una cosa pazzesca che sta cambiando il mondo.
Di me parlo anche in questa pagina.
Francesco Pandolfi Balbi

Latest posts by Francesco Pandolfi Balbi (see all)