Emozioni in Facebook

Fino a oggi il sito del Progetto FIRE mostrava in prima pagina questo post di Facebook perché trasmetteva bene alcune emozioni. L’abbiamo spostato qui.

(24 luglio 2015, ore 2,40).
“Ancora non penso ai villaggi. Non perché non vorrei vederli realizzati… proprio stasera mi ha scritto una lettrice del mio primo romanzo nel quale, già nel ’93, illustravo lo stesso tipo di società che ho proposto nel Progetto.
Questa, però, a mio parere è l’ultima cosa da realizzare in ordine di tempo anche se è la prima a catturare la nostra immaginazione. Be’… come l’immagino io, l’avete letto nel programma. Continua a leggere