Entra in sinergia, dai forza alla tua vita!

 

Idee e opinioni separano le persone. Ridiamo vita alle buone emozioni che le uniscono!

.

Sei ‘Fire‘? Scoprilo seguendo questo link!

.

.

Se capisci di essere dei nostri, puoi finalmente smettere di esistere e tornare a vivere davvero!

Hai ben quattro strumenti per cominciare subito a costruire la Società del futuro:

1) consigliare a tutti di leggere questa pagina;
2) la App;
3) i Progetti;
4) riconoscerti Fire e tornare a una percezione più profonda dell’esistenza (leggi!)

.

  1. L’Uomo è l’unico animale che non vive più in sintonia con le forze della natura.
    .
  2. Questa dissociazione crea una proliferazione crescente di idee e preconcetti che inducono a loro volta separazione. Moltissime persone sono rinchiuse nella propria mente e restano collegate solo al ‘sistema’ sociale e ai suoi valori; hanno perso il contatto con la Madre di tutti gli esseri viventi (fa molto riflettere l’affinità etimologica tra le parole ‘cattivo‘ – prigioniero, schiavo – e ‘cattività‘ – condizione dell’animale catturato che vive fuori dal proprio ambiente naturale).
    .
  3. Un sentimento semplice e puro di comunione con il creato regna però incontrastato in altri esseri umani e li spinge inesorabilmente a proteggere ogni espressione naturale della vita.
    ..
  4. Per sopravvivere in un ambiente sociale sempre più adulterato queste persone nascondono la propria essenza più vera, ma per loro è difficile evitare di offrire spontaneamente il proprio contributo quando percepiscono il richiamo dello spirito vitale che unisce tutte le creature.
    .
  5. Persone così si è sempre tentato di etichettarle, ma ciascuna di loro è indefinibile: muta costantemente seguendo la danza dell’esistenza. Non sono complicate, anzi… vivono nella semplicità. Però risultano estranee a chi nell’emozione di vivere non ha più fiducia.
    Noi avevamo bisogno di dare loro un nome, così le abbiamo chiamateFirepur sapendo che sono esseri unici e non amano essere classificate.
    .

  6. Il Progetto FIRE intende restituire libero corso alle energie inespresse di queste persone facendo sì che possano incontrarsi nel quotidiano, e lavora per offrire loro i mezzi necessari a coordinare le proprie energie e abilità allo scopo di rendere più piacevole e interessante l’esistenza di tutti.
    .
  7. Alla fine di quest’epoca di decadenza si ricomincia a costruire la ‘Società del futuro‘ basandosi sulle buone emozioni e, in primis, sul senso di gratitudine verso la vita che magicamente lenisce ogni dolore, ristabilisce il contatto con il creato e trasforma l’esistenza in un’avventura entusiasmante.
    I Fire sono milioni, siamo potenzialmente all’inizio di una nuova epoca nella quale l’Uomo torna a farsi guidare dalla saggezza dei propri sentimenti.
    C’è solo bisogno che il Progetto giunga dove possa essere conosciuto e compreso, ma a questo pensano i Fire!
    .
    Verifica se sei Fire!

Ti senti già uno di noi?

Agisci subito…

Iscriviti alla Newsletter, comincia a spargere la voce!

 

Francesco Pandolfi Balbi

Francesco Pandolfi Balbi

Sono un eremita estroverso. Mi comporto quasi sempre da onda, quasi mai da particella. Amo il silenzio, permette di spaziare con i sensi sin quasi all'infinito. Gli ho dedicato un intero sito. Indago sulle grandi domande di sempre e ho delle risposte. Mie, organiche, discutibili come ogni altra. Metto a frutto i miei giorni per comprendere. E' un gioco di quelli 'bambini' che mi assorbe totalmente. Cerco sempre di condividerlo con chi sento sulla mia stessa lunghezza d'onda. Infatti, per illuminarmi la via, ho sempre usato tre lanterne: la bellezza, l'armonia, l'amore per la condivisione. Mi piace assumermi la responsabilità del mio punto di vista e agisco per creare equilibrio. Ecco perché, tra le altre cose, scrivo libri e, attraverso il sito MAGRAVS Italia, cerco di far conoscere la tecnologia Keshe... una cosa pazzesca che sta cambiando il mondo... Di me parlo anche in questa pagina.
Francesco Pandolfi Balbi

Latest posts by Francesco Pandolfi Balbi (see all)