Francesco Pandolfi Balbi

catturANdo sussurri

Odio quelli che mi tolgono la solitudine senza farmi compagnia.
(Friedrich Nietzsche)

Sono un eremita estroverso. Mi comporto quasi sempre da onda, quasi mai da particella.
Amo il silenzio, permette di spaziare con i sensi sin quasi all'infinito. Gli ho dedicato un intero sito.
Indago sulle grandi domande di sempre e ho delle risposte. Mie. Discutibili come le altre. Organiche.
Metto a frutto i miei giorni per comprendere. E' un gioco di quelli 'bambini', un gioco che mi assorbe totalmente e cerco sempre di condividere con chi sento sulla mia stessa lunghezza d'onda.
Per illuminarmi la via ho sempre usato tre lanterne: la bellezza, l'armonia, l'amore per la condivisione.
Amo e uso la parte di tecnologia che permette di valorizzare i contenuti, le riflessioni, il progresso che migliora la vita.
Mi piace assumermi la responsabilità del mio punto di vista e agisco per creare equilibrio.
Quasi tutti i miei libri hanno a che fare con l'isola d'Elba.


  • Parole utili a definirmi come persona: spontaneità, empatia, autenticità, entusiasmo, precisione, semplicità.
  • Parole utili a definire la mia espressività creativa: silenzio, teoria del tutto, filosofia, metafisica, psicologia, bellezza, armonia, romanzo.
  • Parole utili a definire la mia espressività professionale: scrittura, lingua italiana, copy, programmazione, PHP, MySql, webengineer, SEO, Wordpress.

La ragione è solo una delle tre forme di Coscienza
che vivono in noi.
Per far funzionare bene lei e il mondo possiamo liberarla
dei compiti che non le appartengono.